Sistema di gestione elettronico automatico, flessibile ed affidabile, grande display e comoda pulsantiera, di facile utilizzo e dal design moderno e compatto. Il sistema di gestione LP CONTROL DEVICE comanda fino a tre gruppi pompanti in maniera autonoma, in base alla richiesta d’aria da parte dell’utente. L’avviamento di uno o più gruppi pompanti, è dato dal consumo d’aria dell’utente. In base alla quantità di aria richiesta, la gestione automatica LP CONTROL DEVICE accenderà uno alla volta i motori elettrici in base al fabbisogno d’aria. Se il consumo d’aria è ridotto, farà partire un solo motore, a rotazione con gli altri due, in base al monte ore di lavoro accumulato. Se invece il fabbisogno d’aria è più elevato ed un solo pompante non è sufficiente, allora la gestione automatica farà partire anche il secondo motore elettrico, e di conseguenza, a valori di pressione stabili, accenderà anche il terzo motore elettrico. Questo tipo di gestione dei pompanti, fa risparmiare corrente elettrica ed evita spunti di consumo elettrico frequenti e troppo elevati. In modalità manuale invece, è l’utente a decidere quale gruppo pompante utilizzare e quale invece fermare, in caso di manutenzione ad uno o più dei pompanti.

Richiedi informazioni

Settori di applicazione

01   

Agricoltura

02   

Chimica

03   

Industria

04   

Laboratori

05   

Oil Free Air

06   

Medicale

Tecnologia

Caratteristiche

Il sistema di gestione automatico LP CONTROL DEVICE controlla le ore di lavoro totali del compressore e le ore di lavoro di ogni singolo gruppo pompante e, di conseguenza, anche degli essiccatori. Il comando motori è provvisto di controllo termico, che in caso di eccessivo assorbimento di corrente elettrica, ferma il motore, comunica alla gestione automatica il malfunzionamento, e fa partire subito un altro motore elettrico, così da non fermare l’utente nel suo lavoro. Il sistema avvisa quando il compressore deve fare la manutenzione programmata ed ogni eventuale allarme riscontrato. La manutenzione viene effettuata su tutti i gruppi pompanti durante la stessa manutenzione, in quanto le ore di lavoro sono uguali per tutti i pompanti presenti sul compressore. È possibile affiancare e collegare tra loro fino a 10 LP CONTROL DEVICE, quindi fino a 30 gruppi pompanti, tramite collegamento RS485.

Questo sistema di gestione controllata, consente maggiore stabilità del processo, l’ottimizzazione del compressore e dei gruppi pompanti, l’ottimizzazione dei tempi di lavoro, la riduzione del costo energetico e manutenzione minima. A richiesta, è possibile aggiungere il modulo per la comunicazione dei guasti tramite mail, ad un determinato indirizzo di posta elettronica, per essere sempre informati in tempo reale sulle condizioni del compressore (sistema IoT).

Specifiche tecniche

Nome modello Serb. Cilindri Fase Aria resa Rumore Pressione mass. Motore Dimensioni Aria aspirata Peso Essicat.
Tipo
Liters
Type
C.F.M.
l/min.
dB
Bar
Psi
HP
Kw
cm (LxWxH)
l/min.
C.F.M.
Kg
Lbs
Complete
Extreme MPV 270L 9,0
270
12
Three
36 (8 BAR)
39 (5 BAR)
990 (8 BAR)
1120 (5 BAR)
75
10
145
9
6.6
160 x 64 x 87
1800
63.6
198
436
No
Extreme MPD 270L 9,0
270
12
Three
36 (8 BAR)
39 (5 BAR)
990 (8 BAR)
1120 (5 BAR)
75
10
145
9
6.6
160 x 93 x 87
1800
63.6
240
530
Ok
Extreme MPV 270L 6,0
270
8
Three
24 (8 BAR)
26 (5 BAR)
508 (8 BAR)
746 (5 BAR)
74
10
145
6
4.4
160 x 64 x 87
1200
42.2
165
364
No
Extreme MPD 270L 6,0
270
8
Three
24 (8 BAR)
26 (5 BAR)
508 (8 BAR)
746 (5 BAR)
74
10
145
6
4.4
160 x 93 x 87
1200
42.2
193
425
Ok
Extreme MPD 270L 3,0
270
4
Three + N
12 (8 bar)
13 (5 bar)
373 (5 BAR)
330 (8 bar)
73
10
145
3
2.2
160 x 93 x 87
600
21.2
130
287
Ok
Extreme MPV 270L 3,0
270
4
Three
12 (8 bar)
13 (5 bar)
373 (5 BAR)
330 (8 bar)
73
10
145
3
2.2
160 x 64 x 87
600
21.2
116
255
No
Download

Resta connesso. Iscriviti alla nostra newsletter